Smartphone e tablet comandano tutto: la spiaggia diventa hi-tech!

20 luglio 2016

Sembra una scena presa da un film di fantascienza: ombrelloni che si aprono e si chiudono da soli e sedie sdraio che girano automaticamente seguendo i raggi del sole (in modo da non essere mai col sole alle spalle o all’ombra, ma essere nella posizione perfetta per abbronzarsi uniformemente). 
 
Questa è la fantastica novità adottata ai Bagni 77, a Senigallia (nelle Marche), uno stabilimento balneare divenuto 2.0, grazie all’installazione di un’app (SmartBeach) che si connette ai chip installati negli ombrelloni, alimentati da energia solare e, quindi, d’estate, non esauribili. Questi ombrelloni si aprono e si chiudono a comando (circa 108 in soli 37 secondi) a determinati orari e vengono gestiti in base ad un processo automatizzato, in caso di pioggia o forte vento. In più, sono dotati di prese usb per caricare smartphone e altri dispositivi.
 
L’app consente anche di inviare foto del menu del giorno sui dispositivi registrati, grazie al circuito “GetEat”, che consente agli utenti di ordinare e pagare con un clic, direttamente dal proprio smartphone.
 
L’esperienza di SmartBeach è solo l’ennesima dimostrazione di come la tecnologia possa essere applicata davvero ad ogni aspetto della nostra vita, migliorandola o, comunque, modificandola radicalmente…provare per credere! 

torna alla lista #webbites

ALTRI #WEBBITES