Hum On, risveglia il musicista che è in te!

16 marzo 2016

Avete mai pensato di comporre una canzone, anche se di note musicali non ve ne intendete per niente? Allora sarete contenti di sapere che è stata presentata al Festival Musicale e Cinematografico South by Southwest (SXSW) di Austin, un’applicazione che fa per voi.

Quest’applicazione si chiama Hum on, e si può considerare simile a Shazam, con la differenza che Hum on, grazie a particolari algoritmi, analizza la tonalità e la durata della voce e automaticamente crea un vero e proprio spartito. Basterà, infatti, canticchiare una melodia, esistente o inventata, e comparirà sullo schermo un pentagramma completo di note musicali. 

Una volta realizzata la nostra opera d’arte, con un semplice tocco possiamo modificare l'intonazione, la lunghezza della nota e cambiare il genere musicale in: R&B, Rock, Classico, ecc!

Infine, una volta concluso il tutto, lo possiamo condividere sui social network o anche utilizzarlo come colonna sonora per i nostri video.

Per chi volesse scaricarla, per il momento l’applicazione è in versione beta, ma l’attesa ne vale sicuramente la pena, dal momento che, come dice il leader del progetto, “Con Hum on, chiunque può trasformare la propria ispirazione in buona musica”: per cui presto saremo liberi di risvegliare il genio incompreso che è in noi, a suon di... fischi e di pernacchie per chi ci sente, chissà se anche quelle Hum on non le trasformi in note per i nostri masterpiece.  
 

torna alla lista #webbites

ALTRI #WEBBITES