Lg lancia la Tv Anti Zanzare: in arrivo la modalità repellente!

21 giugno 2016

L’estate è finalmente arrivata, l’aspettavamo tutti! Ma c’è indubbiamente una cosa che non sopportiamo della bella stagione: le zanzare! 

Ebbene, il colosso coreano LG ha messo a punto un prodotto innovativo che potrebbe diventare davvero indispensabile durante il periodo estivo: la tv con funzionalità antizanzare! Potrete finalmente rilassarvi guardando un film e gustando una bibita fresca, senza il fastidio dei ronzii e del prurito provocati da questi subdoli insetti succhiasangue. 

L’azienda ha presentato i nuovi OLED Premium, televisori HD Ultra, tra i quali figurano i primi modelli al mondo dotati di una nuova tecnologia, ovvero la Mosquito Away Technology; essa utilizza un sistema ad ultrasuoni (non percepibile dall’orecchio umano) assolutamente inodore e privo di rischi per l’assenza di prodotti chimici. Addirittura, il sistema repellente sembra funzionare anche quando il televisore è spento e potrebbe estendersi anche in altre aree della casa, oltre a quella in cui è presente la tv. 

Il modello 32LH520D è stato interamente progettato e realizzato in India, considerato il più importante mercato potenziale per i prossimi anni, soprattutto alla luce dell’obiettivo di ridurre il più possibile il rischio di malattie trasmissibili dagli insetti; il tentativo di conquistare i consumatori indiani è evidente anche dal fatto che questo tipo di modello sarà dotato anche di Bollywood Mode e Cricket Mode, due speciali modalità dedicate ai film locali e allo sport nazionale. Inoltre, il televisore supporta ben 10 lingue regionali e presenta un design capace di resistere meglio e più a lungo ad umidità, polvere e sbalzi di temperatura.

I prezzi dovrebbero oscillare tra i $395 ai $708, per le versioni, rispettivamente, da 32 e 43 pollici.

Quello che si può notare è che, senza dubbio, ciò che un tempo credevamo impossibile, ormai sta prendendo forma… il genio umano dà forma ad una tecnologia destinata sempre più a stravolgere e migliorare (si spera!) le nostre vite. 
 

torna alla lista editoriali

ALTRI EDITORIALI