La dipendenza da smartphone travolge il bel paese

21 dicembre 2015

Il numero degli smartphone cresce di anno in anno, e ha toccato, solo nel 2015, circa 1,5 miliardi di unità vendute.
Anche nel bel paese il successo degli smartphone è rilevante, basti pensare che in media circa la metà degli italiani ne possiede ben due e, stando ad una ricerca di Ofcom, l'Autorità inglese per le telecomunicazioni, siamo totalmente dipendenti da essi: li controlliamo entro 22 minuti dal risveglio e fino a 30 minuti prima di andare a dormire. 
Sempre secondo l’Afcom noi italiani risultiamo essere il popolo che più dipende dai telefonini smart in Europa e siamo secondi nel mondo, dietro solo al Giappone. Non a caso anche i dati confermano questo nostro rapporto quasi viscerale con gli smartphone: ben il 62% degli italiani ne usa uno, tale percentuale, già di per sé alta, aumenta vertiginosamente toccando quota 94% se consideriamo la popolazione appartenente alla fascia di età inferiore ai 35 anni.
L’aumento degli smartphone, e la possibilità di essere sempre connessi,  ha determinato nel mercato, due tipi  di  fenomeni:

  • la diffusione dell’e-commerce che, come abbiamo visto nell’ultimo post che abbiamo pubblicato, è da attribuire anche alla diffusione degli smartphone, che dà la possibilità di essere sempre connessi e quindi diventare potenziali consumatori del mercato elettronico.
  • Una maggiore consapevolezza dei consumatori sui prodotti che acquistano: oltre il 43% dei consumatori  ha effettuato ricerche approfondite sull’oggetto di interesse e,  a questa percentuale, si deve aggiungere anche quella  dei consumatori che, proprio grazie agli smartphone, effettuano le ricerche stesso in store, di fronte al prodotto che vogliono acquistare.
Questi fenomeni stanno comportando un’evoluzione del mercato caratterizzata da una  competizione sempre più ferrea tra i commercianti, dal momento che non basta più la semplice locazione del negozio in una strada accentrata per garantire delle entrate come avveniva prima, ma è necessario essere presenti sul web ed esserlo a prezzi competitivi, a maggior guadagno per gli stessi consumatori.

torna alla lista editoriali

ALTRI EDITORIALI