E-commerce, proviamo a capirne di più…

28 maggio 2014

Si sente sempre più spesso parlare di commercio elettronico e di acquisti online. Matrix Web Agency, vi propone una raccolta di informazioni utili per avvicinarvi a questo settore in crescente sviluppo.

 

Qualità, convenienza, merce scontata, velocità d’acquisto, sono le parole chiave che ruotano intorno al crescente fenomeno del commercio elettronico. Ma quali sono davvero le peculiarità dell’e-commerce e cosa spinge i consumatori ad avvicinarsi a questo mondo? L’e-commerce altro non è che una normale attività di vendita di beni e servizi tradotta in chiave informatica e trasferita sulle pagine web dei nostri dispositivi elettronici. La filosofia sposata dalle aziende che si sono avvicinate al commercio elettronico è di rendere felici i consumatori attraverso la proposta di prodotti sempre più eterogenei e pensati per soddisfare bisogni e desideri del pubblico della rete. Il decollo dell’e-commerce in Italia è stato monitorato dall’Osservatorio e-commerce B2C Netcomm, che registra una soglia di circa 14 milioni di italiani che acquistano online, con incrementi di fatturato complessivo pari a 11,3 miliardi di euro nell’anno 2013. Insomma, sembrano cifre che fanno riflettere molto sul tentativo degli italiani di fronteggiare la crisi che attanaglia il paese. Di fatti, il motivo che spinge l’utenza a comprare con un click è la convenienza, semplice. I fattori d’attrazione sono legati alla possibilità di usufruire della spedizione gratuita (65%), alla ricezione puntale del prodotto (41%), alla facilità di reso e di scambio (28%). L’e-commerce appare quindi come un punto di congiunzione tra azienda e cliente, entrambi sono accomunati dallo stesso sogno nel cassetto: ottenere il massimo risultato con costi contenuti.

 

Analizziamo, a questo punto, quali sono i vantaggi che l’e-commerce ha da offrire. Innanzitutto si abbattono i limiti temporali, dato che, un negozio elettronico (e-shop), offre servizi 24H su 24, garantendo l’acquisto in tempo reale e in completa comodità. All’ottimizzazione dei tempi di consumo si accompagna anche la libertà di scelta, agevolata dalla vasta mole di prodotti presentanti in “vetrina” e dalla possibilità di filtrare quelli più vicini ai propri gusti. Grazie poi alle moderne tecnologie ed alle nuove normative che fanno capo a questo tipo di transazioni economiche, diventa possibile acquistare online in maniera più sicura e senza alcun rischio né per l’azienda né per i consumatori. Il commercio elettronico sta diventando un nuovo canale di vendita utilizzato da un numero crescente di aziende, le quali, tendono ad essere sempre più vicine ai propri clienti, ascoltando le loro richieste e comprendendone le esigenze.

 

 Resta però aperto ancora un dubbio comune, legato al fatto di non poter “toccare con mano” ciò che si compra, il che potrebbe urtare la reale percezione del valore del prodotto venduto. Va anche detto che, le moderne aziende non hanno esitato a trovare una soluzione anche per questa evenienza. La verità è che si è ben coscienti del ruolo attivo che il consumatore ha assunto nella New economy, dunque, offrire un servizio diverso da quello presentato potrebbe mettere a rischio non solo la reputazione dell’azienda, ma il suo stesso successo sul mercato. Quindi, meglio non rischiare!

 

Contatta Matrix Web Agency per una consulenza gratuita e mirata alla soddisfazione delle tue esigenze.

 

clicca qui

torna alla lista editoriali

ALTRI EDITORIALI